Kiwi Porridge per bambini. A che età dare questo grande frutto?

Kiwi Porridge per bambini

Se a casa ci piace mangiare frutta, il kiwi apparirà sicuramente regolarmente nella nostra ciotola di frutta. Se siamo anche genitori e vogliamo che la nostra prole mangi frutta, mangiarla davanti a loro contribuirà a renderli curiosi e a volerlo mangiare con noi, ed è qui che compaiono i primi dubbi. Posso dare il mio cucciolo di kiwi se lo chiede? Da che età? Nel porridge?

Sì, certo che possiamo offrire kiwi ai nostri figli. In effetti, il mercato attualmente ci offre una formula per bambini che include il kiwi come ingrediente principale in modo che acquisiscano familiarità con il sapore acido.

L'AEPED nelle sue raccomandazioni dell'Associazione spagnola di pediatria sull'alimentazione complementare sottolinea che il gusto per sapori diversi appare in tenera età, quindi abituare i bambini ai sapori acidi di alcuni frutti dall'inizio dell'alimentazione complementare aiuterà a continuare a mangiarli nella loro vita adulta.

Il kiwi è un frutto tropicale molto sano. La sua assunzione ci dà solo una moderata quantità di calorie, tuttavia i suoi benefici sono notevoli. È una grande fonte di vitamina C, potassio e fibre. Protegge dalle infezioni rafforzando il sistema immunitario e previene l'anemia e la stitichezza.

Così... A che età i bambini possono mangiare kiwi?

Il kiwi è un frutto classificato come "potenzialmente allergenico" nelle sue due varietà, verde e oro.

Anni fa si raccomandava di ritardare l'introduzione di questo tipo di alimento allergenico fino a un anno e anche a 3 o 6 anni. Tuttavia, tenendo conto delle prove scientifiche attualmente disponibili, sia l'AEPED nella sua guida che la Generalitat della Catalogna nelle sue Raccomandazioni per l'alimentazione nella prima infanzia, consigliano di introdurre questi alimenti all'inizio dell'alimentazione complementare.

La risposta è chiara se guardiamo alle fonti ufficiali. Da 6 mesi possiamo offrire kiwi ai nostri bambini. Sempre nel formato in cui ci sentiamo più a nostro agio e seguendo alcune linee guida per scoprire un'allergia, se ce n'è una.

Ricetta di porridge di kiwi per bambini da 6 a 12 mesi

Sebbene alcune organizzazioni ufficiali inizino a raccomandare che i bambini mangino pezzi da 6 mesi, la verità è che molte famiglie sono diffidate da questo fatto e preferiscono offrire cibo complementare in modo tradizionale con porridge e puree.

Naturalmente, da 9 mesi dovremmo iniziare la transizione ai solidi per evitare che il bambino non voglia masticare in seguito, e con l'obiettivo di essere completamente integrato nel menu familiare a 12 mesi.

I porridge hanno il vantaggio che il frutto è incorporato intero, quindi la fibra non viene persa tanto quanto in un succo. C'è anche la possibilità di schiacciare semplicemente il kiwi con la forchetta, in modo che ci siano alcuni grumi che permettono al bambino di giocare con la consistenza originale del kiwi.

Ingredienti

1/4 di kiwi, sbucciato e maturo

Preparazione

  1. Sbucciamo il kiwi con cura in modo che non rimanga la pelle.
  2. Schiacciamo il kiwi con una forchetta. Essendo un frutto molto tenero non è necessario passarlo con il frullatore. Non è necessario rimuovere i semi neri, ma non fatevi prendere dal panico se appaiono interi nel pannolino.
  3. Possiamo servirlo freddo o riscaldarlo leggermente per offrirlo al bambino caldo.
  4. Come dare il kiwi a un bambino di 6 mesi?
  5. Come abbiamo già accennato prima, il kiwi è un frutto altamente allergenico, quindi per introdurlo nella dieta del bambino dovremo fare alcune considerazioni.

La prima cosa da tenere a mente è se qualcuno dei tuoi genitori o fratelli e sorelle maggiori è allergico a questo frutto, sia nella sua varietà verde che nella sua varietà d'oro. Se lo fossero, il primo passo sarebbe quello di strofinare la pelle del kiwi sul braccio del bambino per vedere se reagisce al contatto. Ripeteremo l'operazione per tre giorni di fila sempre prima delle 5 del pomeriggio per avere il tempo di vedere una possibile reazione prima di andare a dormire.

Se il bambino supera questo test o se nessuno nella famiglia stretta ha mostrato segni di allergia al kiwi, possiamo offrirglielo per mangiarlo nel formato che scegliamo. È importante offrire questi frutti potenzialmente allergenici come unico nuovo alimento nella dieta del tuo bambino per essere sicuro di quale frutto gli abbia dato un'allergia in caso di reazione.

Ad esempio, se il bambino ha mangiato la pera senza problemi, possiamo offrirgli un porridge di kiwi e pere. Se il nostro bambino non ha mai mangiato l'arancia, non dovremmo offrirgli un kiwi e succo d'arancia, poiché se c'è un problema non sapremo se è stato a causa del kiwi o dell'arancia. Questo passaggio verrà ripetuto per tre giorni consecutivi prima delle 5 del pomeriggio, come nel passaggio precedente.

I kiwi verdi e la varietà oro non sono esattamente lo stesso frutto, ma sono entrambi ugualmente allergenici, quindi l'introduzione deve essere fatta con le due varietà singolarmente.

Come preparare il succo di kiwi per neonati e bambini

Dall'OMS la raccomandazione è chiara: niente succhi nei bambini sotto un anno e consumo limitato nei bambini di età superiore a un anno. L'American Academy of Pediatrics ha specificato cosa si intende per "consumo limitato" e raccomanda meno di mezzo bicchiere di succo al giorno per i bambini tra 1 e 3 anni, meno di 180 ml di succo per i bambini tra i 4 e i 6 anni e meno di un bicchiere di succo al giorno per i bambini tra i 7 e i 18 anni.

Per un'occasione speciale, e sempre senza spostare il consumo dell'intero frutto, il succo di kiwi può essere un'opzione facile da preparare e molto rinfrescante. Sarà sufficiente sbucciare bene il kiwi e metterlo in un frullatore. Per dargli un sapore più speciale, possiamo aromatizzarlo con alcune foglie di menta o un gambo di sedano. Sarà sempre meglio offrire ai bambini un succo naturale piuttosto che una soda zuccherata, che non dovrebbe mai apparire nella dieta di un bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Kiwi Porridge per Bambini

Se a casa ci piace mangiare frutta, il kiwi apparirà sicuramente regolarmente nella nostra ciotola di frutta. Se siamo anche genitori e vogliamo che la nostra prole mangi frutta, mangiarla davanti a loro contribuirà a renderli curiosi e a volerlo mangiare con noi, ed è qui che compaiono i primi dubbi. Posso dare il mio cucciolo di kiwi se lo chiede? Da che età? Nel porridge?

Tipo: Porridge per bambini

Tipo di cucina: Kiwi Porridge

Parole chiave: Kiwi Porridge per bambini

Tempo di preparazione: PT10M

Tempo di cottura: PT15M

Tempo totale: PT25M

Ingredienti della ricetta:

  • 1/4 di kiwi, sbucciato e maturo

Istruzioni per la ricetta: Sbucciamo il kiwi con cura in modo che non rimanga la pelle. Schiacciamo il kiwi con una forchetta. Essendo un frutto molto tenero non è necessario passarlo con il frullatore. Non è necessario rimuovere i semi neri, ma non fatevi prendere dal panico se appaiono interi nel pannolino. Possiamo servirlo freddo o riscaldarlo leggermente per offrirlo al bambino caldo. Come dare il kiwi a un bambino di 6 mesi? Come abbiamo già accennato prima, il kiwi è un frutto altamente allergenico, quindi per introdurlo nella dieta del bambino dovremo fare alcune considerazioni.

Valutazione dell'editor
5
>
Go up

En cumplimiento de la Ley 34/2002 de 11 de julio de Servicios de la Sociedad de la Información y de Comercio Electrónico (LSSICE), te informamos de que este sitio web Zumo de Kiwi utiliza cookies. Saber Más